Skip to content

C.I.A.O. – Centro Informazione Ascolto e Orientamento

Il C.I.A.O.Centro Informazione Ascolto e Orientamentoè una associazione senza scopo di lucro che promuove e gestisce progetti di inclusione sociale e lavorativa per persone detenute o ex detenute, principalmente nel territorio di Firenze e Provincia.

"la sicurezza e il benessere di una comunità si realizzano anche con la capacità di dare attenzione e risposte ai bisogni e alle richieste delle persone marginali ai circuiti produttivi e sociali"

Servizi

Centro Informazione Ascolto e Orientamento

attività agricola

Il C.I.A.O. Centro Informazione Ascolto e Orientamento ripristina e cura olivete. Raccoglie le olive e produce olio extravergine d'oliva toscano. Le attività, curate dagli operatori e dalle persone prese in carico, si svolgono durante tutto l' arco dell' anno, ad eccezione dei mesi estivi. Le attività stesse sono spesso parte dei percorsi di ri-abilitazione al lavoro nei programmi di esecuzione penale esterna o a fine pena.

Centro Informazione Ascolto e Orientamento

carcere

Facciamo colloqui con i reclusi nei tre Istituti Penali di Firenze, su richiesta della persona o del personale dell'area educativa, per verificare la fattibilità di interventi di aiuto. Diamo, con la figura dell'educatore ponte, un riferimento a ridosso del fine pena in un ottica di preparazione all'uscita. L'associazione nel corso della sua storia ha svolto in carcere anche attività di tipo culturale con la collaborazione di esponenti della comunità cittadina, ha gestito laboratori di scultura e di sartoria, ha condotto gruppi di orientamento al lavoro.

Centro Informazione Ascolto e Orientamento

accoglienza

Ospitiamo, presso un alloggio convenzionato con il Comune di Firenze, persone in misura alternativa, in permesso premio o dimesse a fine pena dalle carceri cittadine. L'ospitalità è a supporto e per la realizzazione di obiettivi che ri-abilitino la persona e le consentano di formulare una proposta di progetto di esecuzione penale fuori dal carcere, da presentare alla magistratura di Sorveglianza.

informazione e orientamento

Diamo le informazioni necessarie per aiutare la persona ad inquadrare i propri problemi (giudiziari, lavorativi, di “dipendenze”, di regolarizzazione) e, ove possibile, ad individuare un percorso di superamento degli stessi.

accompagnamento

Diamo i nostri servizi non solo in una modalità di front-office ma accompagnando la persona, spesso fisicamente, in tutte le circostanze necessarie ad affrontare un problema, soprattutto in quegli interventi che hanno iter complessi e burocraticamente impegnativi.